Home > News su Android, tutte le novità > Google Maps: la condivisione della posizione è disponibile per tutti

Google Maps: la condivisione della posizione è disponibile per tutti

Google Maps Google Street View

Fra le tante novità interessanti che sono tate introdotte di recente nell’applicazione Android di Google Maps vi è la possibilità di condividere la nostra posizione, in tempo reale, con coloro che ci sono più cari. Questa feature tuttavia è stata disponibile inizialmente solo per una piccola porzione di utenza, che si è prestata ad una sorta di beta testing. A distanza di un paio di settimane, gli sviluppatori di Google hanno deciso di renderla effettiva per tutti.

La condivisione della posizione in tempo reale è disponibile nel menu laterale a sinistra. Una volta tappato sulla nuova opzione, bisognerà decidere per quanto tempo condividerla e con chi. E’ possibile anche scegliere di condividere la posizione in maniera indefinita.

Come vedere la posizione dei nostri amici su Google Maps

Immedesimandoci nei panni di chi riceve la richiesta di controllare la posizione geografica in tempo reale da parte di un amico o di un familiare, aprendo l’app Google Maps visualizzeremo la classica interfaccia con l’aggiunta però di una barra in alto contenente tutte le icone delle persone che stanno in quel momento condividendo la loro posizione con noi.

Tappando su una di esse, la mappa verrà immediatamente portata nella posizione esatta, in qualunque parte del mondo si trovi quel determinato utente. Nella parte bassa della UI è presente anche un toggle grazie al quale “restituire” il favore e condividere la nostra posizione geografica.

La condivisione della posizione in Google Maps può avvenire anche attraverso un link ma ciò vuol dire che tutti coloro che hanno accesso al link hanno automaticamente accesso anche alla nostra posizione.

Maps - Navigazione e trasporti
Maps - Navigazione e trasporti

VIA