Home > Giochi Android > Google “Playables”: i giochi si provano prima di acquistarli

Google “Playables”: i giochi si provano prima di acquistarli

Google Logo

Google è sempre alla ricerca di nuovi sistemi per migliorare la qualità dei propri servizi, non solo relativamente alla piattaforma Android ma a tutto l’ecosistema in generale. Lo vediamo settimanalmente con aggiornamenti riguardanti un po’ tutte le applicazioni ma anche con miglioramenti decisi a livello più ampio. E’ ad esempio il caso dei giochi “Playables”, ovvero giocabili ancor prima di acquistarli.

Annunciata al Game Developer Center 2017 da Google, questa funzionalità permetterà agli utenti di avere un assaggio gratuito di un gioco a pagamento per scoprire se effettivamente è adatto a loro. Stando a quanto dichiarato da Sissie Hsiao, direttrice e product management per la pubblicità mobile in Google, si tratta di un’ottima occasione sia per quanto riguarda gli utenti che possono dare uno sguardo al gameplay del titolo a cui sono interessati che per gli sviluppatori, che vedranno aumentare le chance che il gioco venga acquistato.

Google prevede l’utilizzo dell’HTML5 in un browser web

Al momento non abbiamo molti dettagli su quali modifiche dovranno essere apportate ai giochi sul Play Store per poter avere anche una versione Playables. Tuttavia, dal momento che Google ha citato spesso l’HTML5, molto probabilmente i titoli demo verranno giocati al volo attraverso un browser web.

Se ci fate caso, si tratta di un servizio simile a quanto avviene già sul Play Store e che permette di provare le applicazioni prima di acquistarle. Il rilascio dei primi giochi in questo nuovo formato è previsto per i prossimi mesi. Molto probabilmente l’annuncio ufficiale, insieme con la pubblicazione dei primi giochi, avverrà al Google I/O 2017 che, ricordiamo, inizierà il 17 Maggio.

VIA