Home > News su Android, tutte le novità > Alcatel introdurrà uno smartphone modulare al MWC 2017?

Alcatel introdurrà uno smartphone modulare al MWC 2017?

Lo sviluppo dei Moto Z da parte di Lenovo e Motorola ha fatto sì che l’esperienza modulare promessa da Google con il Project Ara (progetto sospeso che non arriverà mai nel mercato consumer), almeno in parte, diventasse immediatamente disponibile. Infatti, grazie ai POGO PIN posteriori e ad un software sviluppato ad-hoc, i Moto Z possono usufruire di aggiornamenti hardware esterni mediante le Moto Mod. Quest’idea rivoluzionaria sembra che verrà riproposta da Alcatel al prossimo Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

Stando infatti a quanto abbiamo scoperto da una recente indiscrezione emersa sul web, Alcatel si appresta alla presentazione di ben 5 nuovi smartphone alla kermesse spagnola, di cui uno dotato di un’anima modulare. Esso molto probabilmente sarà l’Alcatel Idol 5.

Al momento non abbiamo alcun dettaglio sul tipo di aggancio che avranno i moduli esterni e quali verranno messi a disposizione immediatamente da Alcatel. Tuttavia, le immagini che potete vedere mostrano quella che sarà una cover piena di LED in grado di illuminarsi a ritmo di musica.

Per quanto riguarda le sue caratteristiche tecniche, si parla della presenza di un SoC Mediatek e di una fotocamera posteriore da 13 Mpixel. Viene riportato anche un presunto prezzo di 320 euro. La verità su Alcatel Idol 5 e sulla sua anima modulare la scopriremo solo il 26 Febbraio, giorno in cui il colosso tecnologico terrà la propria presentazione presso la fiera spagnola.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Androidblog adesso è anche su Telegram. Se volete rimanere connessi con noi, vi basterà iscrivervi al nostro canale. Vi consigliamo di seguirci anche su Twitter e su Facebook, così da non perdervi nessun nostro aggiornamento.

VIA  FONTE