Home > News su Android, tutte le novità > Instant Tethering in fase di rilascio su Android

Instant Tethering in fase di rilascio su Android

Android

L’utilizzo in mobilità di un tablet in grado di connettersi solo alle reti WiFi non è più un problema tanto grave. Infatti, grazie al tethering WiFi, possiamo “prendere in prestito” la connessione alla rete mobile dello smartphone e trasferirla al tablet senza alcun filo. Questa funzionalità sta per diventare ancora più semplice da utilizzare grazie all’implementazione da parte di Google, sia su Android 6.0 Marshmallow che su Android 7.0 Nougat, della nuova feature chiamata “Instant Tethering“.

Al momento essa è in fase di rilascio da parte di Google solamente sugli smartphone e sui tablet facenti parte delle serie Pixel e Nexus. Il funzionamento è molto semplice ed avviene tutto in maniera automatica. In pratica, ogni qualvolta un device non ha più accesso ad internet per ragioni varie (problema alla rete WiFi, difficoltà nel reperire il segnale dal ripetitore dell’operatore telefonico, ecc.), invierà una richiesta ad uno dei dispositivi vicini che hanno fatto l’accesso allo stesso account Google per connettersi alla rete mediante tecnologia 3G o 4G.

Ovviamente a fornire la connettività saranno solo quei device in grado di accedere alla rete 3G o 4G (il Nexus 9 ad esempio potrà solo beneficiare di questa feature e non “aiutare” gli altri device). Inoltre, l’Instant Tethering può essere disabilitata dalle impostazioni.

VIA