Home > News su Android, tutte le novità > Xiaomi Mi 5s Plus utilizza la tecnologia Clear Sight di Qualcomm

Xiaomi Mi 5s Plus utilizza la tecnologia Clear Sight di Qualcomm

Qualcomm Clear Sight Xiaomi Mi 5s Plus

Oltre ad aver commercializzato lo Xiaomi Mi 5s, il primo smartphone al mondo ad utilizzare un sensore di impronte digitali ad ultrasuoni basandosi sulla tecnologia di Qualcomm, il colosso cinese è anche il primo ad aver usufruito della tecnologia Clear Sight relativa alla configurazione Dual Camera. Lo smartphone in questo caso è lo Xiaomi Mi 5s Plus.

La soluzione di Qualcomm è senza dubbio la più semplice da implementare per i produttori di smartphone, visto che non devono sviluppare nessun codice se non quello per ottimizzare il software fotografico. Di fatto, si tratta di un modo per poter avere la tecnologia Dual Camera senza grossi sforzi.

Nel caso di Xiaomi Mi 5s Plus, oltre all’elaborazione fornita dalla tecnologia Clear Sight, una grossa mano la danno le informazioni catturate dal secondo sensore fotografico che, pur essendo identico al primo quanto a costruzione, manca del filtro RGB. In pratica, un po’ come fa Huawei, Xiaomi ha equipaggiato una fotocamera a colori ed una in bianco e nero.

Grazie alla tecnologia Clear Sight di Qualcomm senza dubbio nel prossimo futuro vedremo sempre più produttori di smartphone equipaggiare due fotocamere posteriori sui loro smartphone. Volendo fare un paragone, è la stessa cosa di quando Google implementò ufficialmente il supporto al sensore di impronte in Android 6.0 Marshmallow.

VIA