Home > News su Android, tutte le novità > Xiaomi Redmi Note 3 (Snapdragon Version) riceve Android 7.0 con la CM14

Xiaomi Redmi Note 3 (Snapdragon Version) riceve Android 7.0 con la CM14

Che gli smartphone con processore Qualcomm siano particolarmente predisposti al modding, a differenza di quelli con CPU Mediatek, è un fatto risaputo da anni per cui non c’è da meravigliarsi se uno dei pochi smartphone Xiaomi ad utilizzare il processore Qualcomm Snapdragon 650, Xiaomi Redmi Note 3 Pro, abbia già ricevuto Android 7.0 Nougat con una custom rom, precisamente con la CM14, e tutto sommato, anche abbastanza funzionante.

Infatti, se ad esempio sul porting per OnePlus 3 ancora non c’è verso di far riconoscere la SIM al device, su Xiaomi Redmi Note 3 funzionano quasi tutte le feature basilari.

Ecco le note pubblicate su XDA:

Cosa funziona:

  • Wifi
  • Bluetooth
  • Audio
  • Camera (solo la modalità fotocamera, la registrazione video ancora non funziona)
  • RIL
  • GPS
  • Fingerprint
  • Other basic things 

Per quanto riguarda le cose che non funzionano, invece, ci sono solo tre note: la videocamera, la fotocamera (ma solo su alcuni terminali, forse per questioni legate al kernel) e chiaramente tutte le funzionalità problematiche della CM14 che ovviamente non è ancora stata rilasciata ufficialmente e quindi è soggetta a vari bug e malfunzionamenti.

Ovviamente se utilizzate uno Xiaomi Redmi Note 3 Pro come unico smartphone, installare questa custom rom non è una scelta saggia, però se siete smanettoni e volete contribuire al progetto potete seguire gli sviluppi nell’apposito thread che trovate su XDA.

Via