Home > News su Android, tutte le novità > Il problema al 4G di Google Nexus 6 era provocato dal chip GPS

Il problema al 4G di Google Nexus 6 era provocato dal chip GPS

Nexus 6

Come sicuramente avrete sentito in questi giorni, in rete sono state riportate moltissime segnalazioni circa una problematica piuttosto grave che ha colpito molti possessori di Google Nexus 6, ovvero l’inaspettata incapacità dello smartphone di accedere alla rete 4G. Ebbene, Google fortunatamente ha sistemato il problema ma non ha svelato pubblicamente a cosa era dovuto.

Nelle scorse ore però un ingegnere di BigG ha risposto a queste lamentele sia su Reddit che sul forum ufficiale dei prodotti Google indicando che il problema dell’accesso alla rete 4G era dovuto ad un bug che affliggeva il sensore GPS. Purtroppo egli non è andato a fondo nella questione spiegandoci i particolari.

E’ strano comunque che coloro hanno segnalato il problema del 4G non hanno avuto alcun problema con il GPS del loro Google Nexus 6. Ad ogni modo, il fix è stato rilasciato, una mezza spiegazione pure, gli utenti possono ritenersi soddisfatti.

Prima di lasciarvi però, vi vogliamo ricordare che Google sta spingendo molto sul proprio servizio Assistant che entrerà ufficialmente in gioco fra non molto. Al fine di renderlo il migliore possibile, BigG sta incominciando a chiedere agli utenti quali sono i loro interessi, così da fornire già da ora con Google Now dei servizi quanto più adatti ad ognuno di loro.

VIA