Home > News su Android, tutte le novità > OnePlus 3: rilasciato l’aggiornamento OTA ad OxygenOS 3.2.1

OnePlus 3: rilasciato l’aggiornamento OTA ad OxygenOS 3.2.1

Altro giro, altra corsa. Dopo l’aggiornamento alla versione 3.2.0 per OnePlus 3 rilasciato pochi giorni fa e la sospensione avvenuta nelle scorse ore, oggi OnePlus ha rilasciato l’aggiornamento OTA ad OxygenOS 3.2.1. Dopo essere rimasti “fregati” con il precedente update, questa volta abbiamo sfruttato anche noi il trucchetto di impostare una VPN su un server tedesco per forzare l’aggiornamento ed eccolo qui:

oneplus 3 oxygenos 3.2.1

Fondamentalmente il changelog è rimasto lo stesso di prima, in quanto le funzionalità introdotte sono quelle della versione 3.2.0. L’unica novità è che sono stati risolti i bug introdotti proprio da tale update (in particolare problemi legati al riconoscimento della sim), per cui il changelog da tenere presente rimane il seguente:

  • Abilitata la modalità sRGB nelle opzioni sviluppatori.
  • Migliorata la gestione della RAM.
  • Migliorate le prestazioni GPS.
  • Migliorata la qualità di riproduzione audio.
  • Aggiornati i pacchetti custom icon.
  • Sistemate alcune problematiche legate alle notifiche.
  • Migliorata qualità e funzionalità della camera.
  • Sistemate alcune problematiche in Gallery.
  • Implementate le ultime security patches Google.
  • Fixati bug in Orologio e Music app 
 

L’aggiornamento OTA non è ancora disponibile al momento della pubblicazione di questo articolo in Italia, per cui se volete forzarlo dovete scaricare l’app che trovate nel badge in fondo a questo articolo e selezionare il server “Germany”. A questo punto andate nel menu impostazioni – Aggiornamenti di sistema. Vi verrà notificato l’update con la schermata che vedete sopra. Ora arrestate la VPN e avviate tranquillamente il download (prima che OnePlus decida di ritirarlo nuovamente, non si sa mai)!

L’app da scaricare è Free VPN proxy by Snap VPN:

Via