Home > News su Android, tutte le novità > Distribuzione Android di Aprile: Marshmallow si attesta sul 4,6%

Distribuzione Android di Aprile: Marshmallow si attesta sul 4,6%

Attraverso la solita rilevazione mensile riguardante il sistema operativo Android, abbiamo avuto modo di vedere che la percentuale di adozione di Android 6.0 Marshmallow nel mese di Aprile è raddoppiata rispetto al mese precedente, passando dal 2,3% al 4,6%. Questa è la distribuzione Android che ha subito il miglioramento più consistente visto anche che, oltre ad Android 5.1 Lollipop che ha ottenuto un +0,2%, tutte le altre versioni sono in discesa.

Ricordiamo che la distribuzione Android è calcolata tenendo presente solamente gli utenti che hanno accesso al Google Play Store. Ciò vuol dire che tutti gli smartphone ed i tablet che non possono usufruire delle Google Apps (ci vengono in mente i Kindle Fire di Amazon) non vengono conteggiati nella rilevazione.

La cosa impressionante è che molti utenti (relativamente parlando) ancora continuano ad usare device aventi a bordo Android 2.2 ed Android 2.3 Gingerbrad. In questo caso la critica che ad ogni conferenza Apple rivolge nei confronti di Android e della sua frammentazione è più che giustificata, visto che stiamo parlando di una release software rilasciata ormai diversi anni fa.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il Direct Boot di Android N manterrà funzionale lo smartphone crittografato anche dopo un riavvio spontaneo.



VIA  FONTE