Home > News su Android, tutte le novità > Samsung brevetta un sistema di riconoscimento delle gesture per il Gear VR

Samsung brevetta un sistema di riconoscimento delle gesture per il Gear VR

Continuiamo a parlare di realtà virtuale e della potenzialità che ancora abbiamo solo iniziato a conoscere. Di recente abbiamo scoperto che Samsung ha brevettato un nuovo progetto relativo ad un sistema di riconoscimento delle gesture aeree da integrare all’interno delle future versioni di Samsung Gear VR. Nonostante il brevetto sia venuto fuori nelle scorse ore, la sua registrazione risale al mese di Febbraio.

Dal punto di vista pratico, il progetto brevettato utilizza una serie di sensori posti sulla scocca che permetteranno di usufruire di gesture aeree al fine di navigare all’interno della UI oppure sfruttabili nei giochi. Si tratta un po’ della stessa tecnologia utilizzata già da Samsung nei vecchi smartphone ed in alcune Smart TV, anche se crediamo che quello brevettato sia molto più preciso.

Brevetto sensori Samsung Gear VR (1)

Considerando che si tratta ancora solamente di un brevetto, non sappiamo quando Samsung deciderà di integrare tali sensori a bordo dei nuovi Samsung Gear VR. Molto probabilmente però la loro introduzione avverrà nel più breve tempo possibile, visto che la concorrenza in questo settore è più agguerrita che mai.

Brevetto sensori Samsung Gear VR (2)

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che all’interno dei nuovi Samsung Galaxy S7 ed S7 edge è presente un modulo LTE next-gen (Samsung Galaxy S7 ed S7 edge sono dotati di un modulo LTE next-gen).

VIA