Home > News su Android, tutte le novità > Samsung sta inviando più ingegneri per ottimizzare il Qualcomm Snapdragon 820 per il Galaxy S7

Samsung sta inviando più ingegneri per ottimizzare il Qualcomm Snapdragon 820 per il Galaxy S7

Adreno 530 Qualcomm Snapdragon 820

Per Qualcomm l’occasione di poter nuovamente essere il fornitore di uno degli smartphone che venderà di più al mondo è senza dubbio da non sprecare. Stiamo parlando del Samsung Galaxy S7 e della possibilità che esso sia dotato del nuovo Qualcomm Snapdragon 820 (Samsung Galaxy S7: alcuni mercati potrebbero ricevere la versione con Snapdragon 820). Nelle ultime ore sono stati pubblicati dei rumors secondo i quali, al fine di ottimizzare al meglio il nuovo SoC, il colosso coreano starebbe inviando sempre più ingegneri a “supervisionare” le operazioni di sviluppo e produzione.

Questo non vuol dire che gli ingegneri Qualcomm siano incompetenti, tutt’altro. Tuttavia, dopo il flop del Qualcomm Snapdragon 810 e dei suoi problemi di surriscaldamento, in Samsung vogliono essere più che sicuri del nuovo Qualcomm Snapdragon 820 prima di decidere se usarlo o no.

Ricordiamo inoltre che il Qualcomm Snapdragon 820, anche nel caso venisse scelto come SoC da inserire sul Galaxy S7, non avrebbe l’esclusività. Samsung infatti tornerebbe sulla politica di diversificare la propria produzione, equipaggiando il SoC di Qualcomm per alcuni mercati ed il proprio Exynos M1 per altri.

Prima di lasciarvi, volevamo ricordarvi che Samsung potrebbe presente il nuovo smartphone già a partire dai primi mesi del 2016 (Samsung Galaxy S7 a inizio 2016: si cambia metodo di sviluppo).

VIA