Home > News su Android, tutte le novità > Sony è scettica circa l’utilizzo della USB Type-C

Sony è scettica circa l’utilizzo della USB Type-C

usb-type-c

Attraverso una recente intervista a Taipei di Takeshi Nitta, program manager di Sony Mobile nell’ufficio di Tokyo, abbiamo scoperto che il colosso giapponese sta valutando e realizzando dei piani circa l’introduzione del nuovo connettore standard USB Type-C. Tuttavia, sembra che questi piani siano a lungo termine, per cui potremmo non vedere alcuno smartphone o tablet equipaggiare la USB Type-C nel breve periodo.

Non conosciamo bene i motivi che stanno dietro a questa scelta da parte di Sony, dato che da molti la USB Type-C è stata vista come il connettore del futuro, reversibile, in grado di veicolare molti segnali diversi in maniera contemporanea. Inoltre, il nuovo sistema operativo Android porta una compatibilità nativa con questo nuovo connettore. Per maggiori informazioni circa questo nuovo standard ed Android M, vi invitiamo a visionare il nostro articolo dedicato.

Il focus di Sony nel breve periodo sembra essere quello di assottigliare ancora di più i propri dispositivi, riducendo lo spessore del modulo fotografico principale e lo spessore del display. Ricordiamo comunque che l’adozione della USB Type-C non sarà così immediata come ci aspettiamo, dato che occorrerà realizzare tutta una nuova serie di accessori dotati di questa porta, visto che gli attuali non saranno utilizzabili. Il nostro pensiero è che verrà adottato il nuovo connettore invece della Micro USB 2.0 soprattutto a partire dal 2016.

VIA  FONTE