Home > News su Android, tutte le novità > Google Maps: in arrivo il supporto alla navigazione offline

Google Maps: in arrivo il supporto alla navigazione offline

Google Maps Navigazione Offline

Serata di grandi annunci durante il Google I/O di quest’anno! Dopo aver parlato di Android M (Android M è ufficiale: Android Pay, lettore d’impronte e tanto altro) e di Google Foto (Google Foto è ufficiale: il cloud illimitato e gratuito per foto e video), ora è il turno di Google Maps. Si, il tanto atteso evento ha portato diverse novità anche per il servizio di mappe e di navigazione del colosso di Mountain View. Una tra tante? Il supporto alla navigazione offline.

Si tratta di una funzione attesa da tanto da parte degli utenti, sfruttata dalle soluzioni concorrenti come cavallo di battaglia per invogliare ad abbandonare Google Maps. HERE (Recensione Nokia HERE Beta: la prova di AndroidBlog.it), il servizio targato Nokia, è l’esempio più importante e deve molto del suo successo proprio al supporto alla navigazione offline presente ormai da diverso tempo.

Gli utenti più attenti sapranno che attualmente Google Maps permette di scaricare delle piccole porzioni di mappa da poter utilizzare offline, ma si tratta di una soluzione che potrebbe risultare scomoda. Un’ottima notizia per tutti gli utenti, anche se al momento non si sa quando il tutto verrà introdotto concretamente in Google Maps. Una data indicativa c’è, ed è fine 2015.

Via