Home > Guide e tutorial per Android > Smartphone Dual Sim – I migliori modelli scelti per voi

Smartphone Dual Sim – I migliori modelli scelti per voi

Smartphone Dual Sim Copertina

Classificati fino a qualche anno fa come dispositivi “cinesi”, gli smartphone dual sim sono stati ampiamente rivalutati, soprattutto grazie ai vari produttori che hanno abbracciato ed inserito nei loro listini questa nuova categoria di dispositivi. E’ veramente necessario uno smartphone dual sim oggi? Dipende dal tipo di utenza, ma per chi possiede due schede e non vuole acquistare due smartphone, questa è la soluzione migliore.

Avere un telefono dual sim è un po’ come avere un computer con dual boot: scegli quale sistema operativo utilizzare (Windows o magari Linux), in base alle tue esigenze. Tipico esempio è usare 2 SIM diverse con 2 diversi operatori telefonici (TIM, Wind, Vodafone, Tre, ecc.) per avere sempre la tariffa migliore.

In questa guida andremo a vedere una selezione dei migliori smartphone dual sim con sistema operativo Android, partendo da quelli con prezzi minori, in modo da poter offrire una sorta di guida all’acquisto adatta a tutte le tasche. 

Smartphone Dual Sim: quale acquistare?

Abbiamo fatto per voi una selezione dei migliori smartphone dual sim sul mercato, e li abbiamo divisi in 2 sezioni: sotto i 200 euro e sopra i 200 euro. In questo modo potete scegliere quello che più si ‘adatta’ al vostro portafoglio! Per poter agevolare ancor di più la lettura, abbiamo deciso di dividere il tutto in due grandi categorie, consultabili qui di seguito. Pronti? Iniziamo!

Smartphone Dual Sim
fino a 200 €

Smartphone Dual Sim
sopra i 200 

Motorola Moto E (2014)

Honor 3C

Xiaomi Redmi 2

Motorola Moto G (2014)

Samsung Galaxy S5 Mini

Samsung Galaxy A5

Samsung Galaxy A7

 

Puoi anche utilizzare il nostro comparatore di schede tecniche per avere una visione side-by-side di tutte le caratteristiche tecniche:

Confronto smartphone fino a 200 euro

[versus ids=’118142,118124,118138,118140′]

Confronto smartphone sopra i 200 euro
[versus ids=’118146,118148,118144′]

 

Motorola Moto E (2014)

Smartphone Dual Sim Motorola Moto E

Il Motorola Moto E è lo smartphone dual sim perfetto per chi vuole passare ad Android ma non vuole spendere una fortuna. Bisogna rinunciare alla fotocamera frontale ed al flash LED per la fotocamera principale. Il dispositivo offre un processore Snapdragon 200, 1 Gb di RAM e l’aggiornamento ad Android Lollipop già garantito da parte di Motorola.

Il display da 4.3″ con risoluzione qHD (540 x 960 pixel pixel), batteria più che capiente e che assicura un’autonomia ottima, fanno di questo Motorola Moto E un uno smartphone dual sim da tenere sicuramente in considerazione in vista di un futuro acquisto!

 

Honor 3C

Smartphone Dual Sim Honor 3CHonor, brand che sta sotto l’ala di Huawei, ha stupito tutti quanti con il rilascio dell’Honor 3C, smartphone dual sim che a soli 130 euro offre una scheda tecnica da dispositivo top di gamma. Di cosa stiamo parlando? Processore quad-core MTK 6582, 2 Gb di Memoria RAM, fotocamera principale da 8 Mpx, fotocamera frontale da 5 Mpx e batteria da 2.300 mAh.

Un dispositivo davvero ottimo per il prezzo al quale è offerto, anche visto il display da 5″ con risoluzione HD (720 x 1280 pixel). L’unica nota dolente è la versione di Android, in quanto si parla ancora di Jelly Bean (4.2) in attesa dell’aggiornamento ad KitKat che dovrebbe arrivare al più presto.

 

Xiaomi Redmi 2

Smartphone Dual Sim Xiaomi Redmi 2Non solo produttori “famosi” nella nostra guida per l’acquisto di smartphone dual sim Android. Trova posto anche Xiaomi con il Redmi 2. Il marchio potrebbe (a pochi) essere sconosciuto, ma stiamo parlando di una società che in pochi anni ha conquistato la classifica delle vendite di Smartphone in tutto il mondo. La particolarità di questo Xiaomi Redmi 2 rispetto ai dispositivi concorrenti è la presenza della connessione LTE 4G (a quanto pare attivabile su una sola SIM).

Il resto della scheda tecnica è di tutto rispetto, partendo dal processore Snapdragon 410, cpu a 64-bit di nuova generazione, affiancata da 1 Gb di Memoria RAM e fotocamera da 8 Mpx, display da 4.7″ con risoluzione HD (720 x 1280 pixel). Presente anche la fotocamera frontale per tutti gli amanti dei selfie. Lo smartphone dual sim perfetto per chi già conosce Xiaomi, o per chi si vuole avvicinare al marchio per la prima volta.

 

Motorola Moto G (2014)

Smartphone Dual Sim Motorola Moto GUno degli smartphone Android più apprezzati da parte di tutti gli utenti che ha decretato il successo di quella che è la “nuova Motorola”, un grande classico che torna in questa nuova versione con supporto alla doppia scheda. Il rapporto qualità/prezzo ha reso il Motorola Moto G 2014 un best buy, e continua ad esserlo ancora oggi.

Display da 5″ con risoluzione HD (720 x 1280 pixel), processore quad-core, 1 Gb di RAM e fotocamera da 8 Mpx, rendono questo Moto G di seconda generazione lo smartphone dual sim ideale per qualsiasi tipo di utente. Da aggiungere che, come già detto per il Moto E, Motorola ha già confermato il rilascio dell’aggiornamento ad Android Lollipop per il dispositivo.

 

Samsung Galaxy S5 Mini

Smartphone Dual Sim Samsung Galaxy S5 Mini DuosTra i produttori che hanno deciso di abbracciare la categoria degli smartphone dual sim troviamo anche Samsung. Il Galaxy S5 Mini Duos rappresenta la versione dual sim dell’ex top di gamma della casa Coreana e si tratta dello smartphone dual sim adatto a tutti coloro che vogliono avere le funzioni del Galaxy S5, ma in una versione più ridotta e con il supporto alle due schede.

Come il fratello maggiore, infatti, il Galaxy S5 Mini Duos è uno smartphone dual sim resistente agli schizzi di acqua, con il sensore delle impronte digitali ed il rilevatore di battito cardiaco. Per quanto riguarda il Galaxy S6 non si sa ancora se arriverà mai una versione Dual Sim; nel frattempo, questo è lo smartphone dual sim ideale per chi ha già avuto modo di apprezzare il Samsung Galaxy S5.

 

Samsung Galaxy A5

Smartphone Dual Sim Samsung Galaxy A5Appartenente alla nuova famiglia di dispositivi firmata Samsung, il Galaxy A5 arriva sul mercato anche con questa variante dual sim che condivide in toto la scheda tecnica con il modello classico. Il Samsung Galaxy A5 monta un processore Snapdragon 410, 64-bit con supporto alla connessione 4G, display da 5″ con risoluzione HD e 2 Gb di memoria RAM.

Per quanto riguarda il comparto multimediale, abbiamo una fotocamera principale da 13 Mpx, oltre ad una frontale da 5 Mpx che permette di scattare selfie con una qualità eccellente. Si tratta di un ottimo smartphone dual sim, sopratutto per chi è alla ricerca di un design “raffinato” e trova nel Galaxy A5 lo smartphone ideale.

 

Samsung Galaxy A7

Smartphone Dual Sim Samsung Galaxy A5Il Samsung Galaxy A7 rappresenta, per il momento, la proposta top di gamma della nuova famiglia Galaxy A. Parliamo di un dispositivo che trova il suo punto di forza nel design e nell’utilizzo del metallo come materiale principale per la scocca. Anche la dotazione hardware è di tutto rispetto con un processore a 8 core Snapdragon 615, 2 Gb di RAM e connessione LTE 4G.

Per quanto riguarda il display, abbiamo un pannello da 5.5″ con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), il tutto affiancato da una fotocamera principale da 13 Mpx ed una frontale da 5 Mpx. Un dispositivo ottimo, sopratutto in questa versione dual sim, adatta a tutti coloro che vogliono un dispositivo al top, senza nessuna rinuncia!

 

Smartphone Dual Sim: conclusioni!

Dopo aver visto una carrellata di dispositivi, possiamo trarre le conclusioni di questa guida all’acquisto. Per quanto riguarda gli smartphone dual sim sotto i 200 euro, Xiaomi Redmi 2 è sicuramente la scelta consigliata. Un dispositivo ottimo, nel prezzo ma sopratutto nella scheda tecnica, vista la presenza del nuovo Snapdragon 410 a 64-bit. La scelta ideale per chi vuole spendere poco senza rinunciare a nulla!

Per gli smartphone dual sim sopra i 200 euro, invece, abbiamo il dominio totale di Samsung. Tra i tre dispositivi visti, il nostro consiglio all’acquisto va verso il Samsung Galaxy A5 in quanto offre, ad un ottimo prezzo, un processore quad-core a 64 bit, 2 Gb di RAM ed una fotocamera di tutto rispetto. Certo, ci sono quasi 200 euro di differenza rispetto allo Xiaomi Redmi 2, ma per chi vuole scegliere un “marchio noto” questo è il prezzo da pagare…



Buono shopping!

  • Anonimo

    I dual sim sono meno resistenti all’acqua e alle cadute.