Home > News su Android, tutte le novità > Oppo Find 7 ed Oppo N3: grandi preoccupazioni per gli smartphone contraffatti

Oppo Find 7 ed Oppo N3: grandi preoccupazioni per gli smartphone contraffatti

Fino ad ora eravamo abituati a vedere cloni di smartphone Samsung e di iPhone. Sembra purtroppo che la cosa si stia velocemente espandendo anche verso altre aziende. Il produttore cinese Oppo si è da poco espressa in merito alla vicenda che vede i suoi smartphone essere fonte di ispirazione per contraffattori che offrono all’utenza prodotti a nome Oppo ma con caratteristiche tecniche e qualità generale molto inferiori.

I due smartphone più contraffatti sembrerebbero essere Oppo Find 7 ed Oppo N3. Nella sola Malesia, sono stati fino ad ora scoperti 644 casi di contraffazione. Secondo quanto dichiarato da Oppo e ci sentiamo di condividere in pieno questo pensiero, l’acquisto di prodotti fake deve essere immediatamente segnalato perchè lede non solo l’immagine del produttore ma soprattutto l’utente stesso, in quanto acquista per buono un prodotto che non lo è.

Oppo stessa ha dichiarato che intraprenderà azioni legali quando verranno smascherati questi contraffattori di Oppo Find 7 ed Oppo N3. Per fortuna sembra che al momento il fenomeno sia circoscritto alla sola Malesia. Tuttavia, analizzando le statistiche, sappiamo come questi fenomeni si possano evolvere molto velocemente ed espandersi in altri paesi.

Non è ovviamente il caso dell’Italia ma, qualora doveste acquistare uno smartphone Oppo (non per forza Oppo Find 7 o Oppo N3), vi consigliamo di rivolgervi a grandi e-commerce che hanno già una buona reputazione.

VIA